• Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Ingegneri
  • News » Professionisti

Rivoluzione in casa Williams

La Williams comincia l’anno annunciando alcune modifiche nel suo organigramma sportivo

 


Rivoluzione in casa Williams

Andrew Murdoch, ingegnere di pista di Felipe Massa nel suo primo anno in Williams, passa dal muretto alla fabbrica, dove sarà responsabile delle performance in pista della vettura e della creazione di “nuove tecniche e processi all’interno del team Williams di progettazione al fine di garantire un miglioramento continuo delle prestazioni dell’auto durante la stagione”.

Il suo posto a fianco di Massa verrà preso da Dave Robson.

In arrivo in Williams dalla McLaren, che lavorerà sotto l’egida di Rob Smedley. L’ingegnere di pista del finlandese Bottas rimarrà invece Jonathan Eddolls.

Infine Carl Garden, un veterano del team Williams presente da 22 anni in pista con il ruolo ultimo di capo meccanico, è stato promosso a Senior Car Systems Engineer, e sarà sostituito da Mark Pattinson, nel 2014 primo meccanico della vettura di Felipe Massa.

“Uscita dalla grande stagione 2014” ha commentato il nuovo assetto Williams Pat Symonds “ la Williams è determinata a continuare questo momento positivo anche nel nuovo anno, e queste modifiche mostrano sicuramente la nostra volontà di perseguire questo obiettivo. Siamo orgogliosi di essere in grado di promuovere il talento esistente all’interno del team affinché possa rafforzare ogni area della squadra e continueremo a investire in nuovi talenti se necessario per assicurarci di avere il supporto e le risorse adeguate alle nostre ambizioni in pista per tutto il 2015. Il nostro comparto ingegneristico sembra molto competitivo e tutti qui non vediamo l’ora che inizi la prossima stagione“.

Nel mentre che in Ferrari continuano le sterili diatribe interne al management, con gli stracci volati tra Marchionne e Montezemolo, i diretti avversari del cavallino rampante lavorano già in prospettiva gara.

 

Un dato che ha tanti ferraristi fa pensare ad un 2015 ricco di possibili delusioni. 






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!