• Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Ingegneri
  • News » Attualità

Siemens si aggiudica il collegamento delle reti elettriche tra Danimarca e Olanda

Siemens si è aggiudicata un ordine per la fornitura del collegamento delle reti elettriche olandesi e danesi, gestite da TenneT TSO e Energinet.dk

 


Siemens si aggiudica il collegamento delle reti elettriche tra Danimarca e Olanda

Siemens si è aggiudicata un ordine per la fornitura del collegamento delle reti elettriche olandesi e danesi, gestite rispettivamente dagli operatori di rete olandese TenneT TSO e da quello danese Energinet.dk. Il collegamento delle reti elettriche ad alta tensione in corrente continua HVDC, denominato "Cobracable" (Copenhagen Brussels Amsterdam cable), apporterà benefici alle reti di trasmissione di energia elettrica di entrambi i paesi, garantendo inoltre l'integrazione di energia proveniente da fonti rinnovabili sulle reti di trasmissione. Siemens fornirà due stazioni di conversione HVDC su entrambi i lati del collegamento in cavo sottomarino (nel Mare del Nord) ad alta tensione in corrente continua (DC). Il cavo sottomarino è fornito dalla società italiana Prysmian, uno dei produttori di cavi leader nel mondo. Il volume dell’ordine è di circa 170 milioni di Euro. L’entrata in esercizio del collegamento è prevista all'inizio del 2019.

"Siamo estremamente felici di far parte di questo innovativo progetto di interconnessione di sistemi energetici con Energinet.dk, TenneT e Prysmian", ha dichiarato Jan Mrosik, CEO della Divisione Energy Management di Siemens. "Nell'anno fiscale 2015, Siemens si è aggiudicata 4,9 gigawatt di capacità totale in collegamenti HVDC Plus, in tutta Europa. Con l'ordine “Cobracable” saranno 4,6 gli ulteriori gigawatt che verranno immessi in rete nei prossimi anni, contribuendo così in maniera significativa allo sviluppo di una rete elettrica Europea."

"Siemens e Prysmian” ha invece commentato Mel Kroon CEO di TenneT “sono partner eccellenti in questo progetto. Tra gli obiettivi principali di questo “Cobracable” c’è quello di promuovere la concorrenza nel mercato energetico del nord-ovest europeo, con vantaggi anche per il consumatore finale. Con il collegamento delle reti elettriche olandesi e danesi, aumenterà la sicurezza dell'approvvigionamento elettrico a imprese e consumatori finali di entrambi i paesi. L'Olanda inoltre, sarà in grado di importare più energia elettrica da fonti rinnovabili, generata dagli impianti eolici danesi."

 

Il collegamento delle reti elettriche HVDC tra Danimarca e Olanda sarà funzionale alla creazione di un mercato internazionale e sostenibile dell’elettricità: obiettivo chiave dell’Unione Europea che sostiene ampiamente il progetto. Lo scopo di fornitura comprende due stazioni di conversione da 700 MW, con corrente continua a ± 320 Kilovolt (kV). Le due stazioni di conversione, una a Eemhaven in Olanda, l'altra a Endrup in Danimarca, saranno collegate attraverso un cavo di alimentazione in corrente continua lungo 325 chilometri. Energinet.dk si occuperà delle opere civili necessarie per la costruzione dell'edificio che ospiterà l’equipaggiamento della stazione di conversione Siemens a Endrup. Mentre Siemens fornirà direttamente una stazione di conversione chiavi in ??mano a Eemshaven. Lo scopo di fornitura include anche la progettazione del sistema, oltre che la fornitura, l'installazione e la messa in servizio di tutti i componenti.




Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!