• Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Ingegneri
  • News » Attualità

Pubblicata la serie nazionale UNI/TS 11300 da 4 a 6 sulle prestazioni energetiche degli edifici

Il Comitato Termotecnico Italiano (CTI) ha pubblicato le parti da 4 a 6 sulle prestazioni energetiche degli edifici

 


Pubblicata la serie nazionale UNI/TS 11300 da 4 a 6 sulle prestazioni energetiche degli edifici

Pubblicata la serie nazionale UNI/TS 11300 da 4 a 6 sulle prestazioni energetiche degli edifici. Il Comitato Termotecnico Italiano (CTI) ha pubblicato le parti da 4 a 6 sulle prestazioni energetiche degli edifici.  Una serie nazionale dalla grande importanza pratica che non mancherà di influenzare il lavoro di migliaia di professionisti. Ma vediamo nel dettaglio cosa comporta l’introduzione della UNI/TS 11300-4, della UNI/TS 11300-5 e della UNI/TS 11300-6 per quanto riguarda il settore delle prestazioni energetiche degli edifici

  • La UNI/TS 11300-4 calcola il fabbisogno di energia per la climatizzazione invernale e la produzione di acqua calda sanitaria nel caso vi siano sottosistemi di generazione che forniscono energia termica utile da energie rinnovabili o con metodi di generazione diversi dalla combustione a fiamma di combustibili fossili trattata nella UNI/TS 11300-2. Si considerano i seguenti sottosistemi per produzione di energia termica e/o elettrica; impianti solari termici; generatori a combustione alimentati a biomasse; pompe di calore;m impianti fotovoltaici; cogeneratori.
  • La UNI/TS 11300-5 fornisce invece i metodi di calcolo per determinare in modo univoco e riproducibile applicando la normativa tecnica citata nei riferimenti normativi: il fabbisogno di energia primaria degli edifici sulla base dell’energia consegnata ed esportata; la quota di energia da fonti rinnovabili.

La presente specifica tecnica fornisce inoltre precisazioni e metodi di calcolo che riguardano, in particolare:

le modalità di valutazione dell’apporto di energia rinnovabile nel bilancio energetico;

la valutazione dell’energia elettrica esportata;

la definizione delle modalità di compensazione dei fabbisogni con energia elettrica attraverso energia elettrica prodotta da rinnovabili;

la valutazione dell’energia elettrica prodotta da unità cogenerative.

 

  • La UNI/TS 11300-6, ultime norma delle lista di modifiche, fornisce dati e metodi per la determinazione del fabbisogno di energia elettrica per il funzionamento di impianti destinati al sollevamento e al trasporto di persone o persone accompagnate da cose in un edificio, sulla base delle caratteristiche dell'edificio e dell'impianto. I suddetti metodi di calcolo tengono in considerazione solo il fabbisogno di energia elettrica nei periodi di movimento e di sosta della fase operativa del ciclo di vita.



Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!