venerdì, Ottobre 22, 2021
0 Carrello
Edilizia

Superbonus 110: cosa cambia con il Decreto Legge Semplificazioni?

Introdotti nuovi soggetti beneficiari per le agevolazioni del Superbonus 110. Tutte le novità per il mondo dell’Edilizia pubblicate nel Decreto Semplificazioni.

Superbonus 110: cosa cambia con il DL Semplificazioni?
1.13KVisite

Il Superbonus 110 evolve e cambia leggermente pelle. Il Mondo dell’edilizia attendeva con interesse questo appuntamento. Con il decreto semplificazioni viene attuato il Recovery Plan, vengono individuati anche nuovi soggetti beneficiari per il Superbonus e messe nero su bianco delle precise regole per appalti veloci.

In questo articolo:

  1. Superbonus 110: NO agli alberghi, SI alla rimozione delle barriere architettoniche.
  2. Estensione del Superbonus 110!
  3. Vuoi approfondire le tematiche legate al Superbonus 110%?
  4. Superbonus 110: niente alberghi ma RSA e case di cura.
  5. Interventi di climatizzazione previsti dal Superbonus!

Superbonus 110: NO agli alberghi, SI alla rimozione delle barriere architettoniche.

Sembrava una novità scontata, l’ampliamento della platea dei beneficiari del Superbonus 110% anche agli alberghi, ma invece il Decreto Semplificazioni ha espresso un chiaro NO agli Alberghi. Il Superbonus 110 per cento non potrà essere richiesto dagli alberghi ma viene esteso ai lavori di rimozione delle barriere architettoniche su altre tipologie di edifici.

Il decreto semplificazioni mira inoltre a dare nuovo impulso e a rendere più veloci gli appalti, per fare ciò viene innalzata al 50% la soglia per i subappalti fino al 31 ottobre 2021. Definita anche la governance del PNRR e le norme per la parità di generazione e genere nelle aziende che ne realizzano i progetti.

Vuoi approfondire le tematiche legate al Superbonus 110%?

Hai bisogno di un corso online che ti spieghi come affrontare i lavori, distinguendo tra trainanti e trainati, e guidare i tuoi clienti in tutte le fase di una ristrutturazione edilizia?

Estensione del Superbonus 110!

Niente Superbonus per immobili ricadenti in categoria catastale D/2, quindi alberghi, pensioni agriturismi e Bed And Breakfast non potranno accedere alle agevolazioni degli Ecobonus. Più che le estensioni, di cui parleremo più avanti, è questa esclusione a fare più rumore. Tutti, anche all’interno della nostra redazione web, davamo per certa l’estensioni del 110 agli alberghi; e invece il decreto semplificazioni ha negato l’accesso al bonus a tali strutture confermandolo solo per le unità immobiliari residenziali.

Superbonus 110: niente alberghi ma RSA e case di cura.

Nonostante le tante richieste in arrivo dalle associazioni imprenditoriali per estendere il Superbonus agli alberghi, il Governo ha deciso di allargarne il raggio d’azione degli Ecobonus a strutture come RSA e case di cura, ospedali e poliambulatori collegi e ospizi, caserme per interventi volti alla rimozione delle barriere architettoniche.

Interventi di climatizzazione previsti dal Superbonus!

Il decreto semplificazioni ha esteso il 110% anche agli interventi di climatizzazione da effettuare su edifici unifamiliari e unità immobiliari collocate all’interno di edifici pluri-familiari senza accesso autonomo dall’esterno.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi