giovedì, Ottobre 22, 2020
0 Carrello
LavoroProfessionisti

Sono ingegnere e non trovo lavoro: i consigli dei recruiter più esperti per trovare lavoro

Sono ingegnere e non trovo lavoro: tutto quello che devi sapere per trovare lavoro in ingegneria e candidarti ai ruoli che hai sempre desiderato.

Sono ingegnere e non trovo lavoro: i consigli dei recruiter più esperti.
500Visite

Sono ingegnere e non trovo lavoro. Questa è una frase che noi di unione ingegneri non vorremo mai sentire, eppure è una di quelle che più spesso ci vengono rivolte durante gli scambi di messaggi con i nostri lettori. Eppure, tutti i dati ci dicono che le società di AEC sono alla costante ricerca di ingegneri qualificati.

Allora, come è possibile che ci siano (sopratutto tra i più giovani) dei professionisti che si domandano “sono ingegnere e non trovo lavoro, cosa posso fare”?

Come trasformare la laurea in ingegneria nel lavoro ben retribuito che ti era stato promesso all’inizio del tuo percorso di studi?

Scopri come trovare lavoro e dare risposta alla domanda: “Sono ingegnere e non trovo lavoro, cosa devo fare?”

Aggiorna il tuo curriculum Vitae

Se stai cercando lavoro nel settore ingegneristico, è giunto il momento di dare una bella ripulita al tuo curriculum. Sbarazzati di qualsiasi lavoro secondario e lavoro part-time non correlato alla progettazione. Concentrati sulle tue competenze ingegneristiche, sui software con cui hai lavorato e sui progetti di ingegneria che hai sviluppato. Chi ti dovrà selezionare vuole leggere subito quali sono le tue capacità lavorative.

Costruisci e aggiorna un portfolio lavori nel settore dell’ingegneria

L’ingegneria è un settore cosi ampio che spesso gli ingegneri non sono sicuri di come definire se stessi. Un portfolio di lavori può aiutarti a spiegare chi sei e a vendere meglio i tuoi punti di forza a potenziali datori di lavoro.

Costruisci e cura la tua rete

A volte non è quello che sai, ma chi conosci che ti aiuterà a ottenere un colloquio con un’azienda. La chiave è mettere il piede nella porta, il resto però (non illuderti) devono farlo le tue competenze. Una volta che sei sulla porta, hai la possibilità di stupire i responsabili delle assunzioni con la tua passione e le tue competenze ingegneristiche!

Social media

I social media (LinkedIn, Facebook, Twitter) possono essere uno strumento utile per entrare in contatto con altri professionisti e con potenziali clienti. Siti come LinkedIn e Facebook ospitano gruppi di discussione a cui puoi partecipare per incontrare altri professionisti dell’ingegneria, condividere articoli, risorse e notizie e trovare un lavoro.

Concentrati (solo) sulle aziende che ti interessano

Uno dei più grandi errori che vediamo tra gli ingegneri che cercano lavoro è quello di candidarsi a qualunque tipo di lavoro. Non farlo. Candidarsi a centinaia di lavori

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi