venerdì, Marzo 1, 2024
0 Carrello
Attualità

Maschere da snorkeling per salvare la vita dei pazienti COVID

Il Politecnico di Torino in campo per l’emergenza Covid.Creatività, stampa 3D e soprattutto voglia di fare qualcosa di utile per aiutare chi combatte in prima linea contro la pandemia.

Politecnico di Torino: maschere da snorkeling diventano respiratori
1.38KVisite

C’è tutto l’ingegno italiano e la tradizione creativa del Politecnico di Torino nella progettazione e nell’ideazione di nuove maschere per la respirazione assistita al tempo del coronavirus. Il progetto, nato all’interno dei laboratori del Polito è stato sviluppato in pochissimi giorni grazie alla collaborazione con una società della Brianza. Dall’unione delle menti sono nate dei nuovi modelli di valvole con i quali facilitare la trasformazione delle maschere da snorkeling full face commercializzate da un noto negozio sportivo in perfette maschere per la respirazione d’emergenza.

Come è nato il progetto? La parole ad Alessandro Ferraris, assegnista di ricerca al Politecnico.

Alessandro è di Valenza, nell’alessandrino e come ha raccontato lui stesso ha potuto toccare con mano la tragedia del coronavirus. “Il dramma che noi tutti abbiamo vissuto – racconta Alessandro – mi ha convinto a impegnarmi in prima persona per la realizzazione di questo progetto”

Dopo le attività di ricerca e di presa contatti con i professionisti che in rete stavano distribuendo gratuitamente il file per la stampa 3d delle valvole ho semplicemente proposto il progetto di produzione al Politecnico e loro hanno immediatamente accettato.

“Come istituzione del territorio – afferma Luca Iuliano direttore del Centro IAM – non potevamo che renderci disponibili. Grazie ai nostro ricercatori Flaviana Calignano e Giovanni Marchiandi siamo riusciti a produrre in brevissimo tempo 50 valvole in nylon”.

A questi primi pezzi si sono poi rapidamente aggiunti anche quelli prodotti direttamente da Alessandro che con il suo team di ricerca H2poliTO si sono attivati per produrre anche loro diversi stock di valvole per la respirazione assistita.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi