giovedì, Luglio 9, 2020
0 Carrello
Attualità

Covid 19 e il Ritorno alla Locazione Tradizionale: Cosa è Bene Sapere

Una delle conseguenze più particolari di questa epidemia senza dubbio è l’abbandono delle locazioni brevi e il ritorno alla locazione tradizionale

Covid 19 e il Ritorno alla Locazione Tradizionale: Cosa devi sapere?
331Visite

Una delle conseguenze più particolari di questa epidemia senza dubbio è l’abbandono delle locazioni brevi (bed & breakfast, case vacanze ecc.) e il ritorno alla locazione ordinaria delle case di abitazione, con la necessità quindi di capire quali sono gli step sia per individuare il regime impositivo più conveniente, sia per procedere alla registrazione del contratto.

Valutazione di convenienza dell’imposta sostitutiva

La scelta tra Irpef o cedolare secca è abbastanza semplice: il regime della cedolare secca, già solitamente più conveniente rispetto all’imposizione Irpef, in caso di canone concordato sconta un aliquota (scollegata dal reddito ordinario) addirittura pari al 10%. Difficile pensare quindi che sia più conveniente la scelta per l’imposizione Irpef. 

Vero è però che il Decreto Rilancio prevede un recupero fiscale per i lavori di riqualificazione energetica e antisismici addirittura del 110%; è quindi da ripensare la valutazione di convenienza della cedolare secca rispetto all’Irpef per quei soggetti che, accedendo a detti interventi, avranno un importante recupero fiscale da sfruttare (applicabile solo sull’Irpef).

La registrazione del contratto: l’importanza della trasmissione telematica

L’ultimo fondamentale tassello è poi la registrazione del contratto da fare tramite il modello RLI, direttamente in via telematica. 

Certo l’invio tramite Fisconline/Entratel nasconde alcune complessità: non solo l’iscrizione al sistema telematico ma anche la procedura di controllo ed invio del file tramite Desktop Telematico e l’acquisizione e apertura delle ricevute di registrazione e addebito delle eventuali imposte dovute; ma, tutto considerato ha una importante utilità nel risparmio di tempo e nella prevenzione anti contagio, oggi fondamentale.

Expert Locazioni Immobiliari: il software ideale che semplifica le scelte e gli adempimenti

A risolvere i dubbi sulla convenienza del regime della cedolare secca e a semplificare l’invio telematico dell’RLI e la verifica delle ricevute del sistema ci pensa comunque il software Expert Locazioni Immobiliari della software house Geo Network che, oltre a redigere ogni tipologia di contratto di locazione con calcolo delle relative imposte, aggiunge alla già utilissima funzione di valutazione di convenienza del regime della cedolare secca rispetto all’Irpef una importante funzione salva tempo: la possibilità di effettuare controllo, invio e ricezione/decriptazione delle ricevute direttamente dal software. In sostanza, permette di dialogare direttamente con Entratel evitando passaggi macchinosi e possibilità di errore. 

Potremo quindi dire addio al Desktop Telematico e alla complessa procedura di ricezione e decriptazione delle ricevute e avere tutto archiviato nel nostro programma dicendo addio alle code allo sportello ma anche “all’esasperazione da tastiera” di tanti professionisti alle prese con le complessità procedurali del sistema telematico.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi