martedì, luglio 23, 2019
0 Carrello
Professionisti

Come diventare Project manager

Il Project Management e la figura del Project Manager. Quali sono le prospettive nella società moderna

Come diventare Project manager: scegli i corsi di Unione Professionisti
150Visite

Il termine Project Management può essere tradotto come gestione di un progetto ed è una realtà che si pone al centro dello sviluppo di ogni azienda. Il mercato moderno diventa sempre più competitivo e in questa prospettiva creare qualcosa che permetta di diversificare la tua società dalle altre può fare la differenza. Negli ultimi anni si pone quindi molta attenzione alla possibilità di creare prodotti e servizi risparmiando sia nei costi che organizzando in modo più efficiente le linee di produzione. In questa realtà si colloca la gestione di un progetto. Il Project Management diventa una necessità, e sarà importante identificare le figure professionali collegate: il Project Manager.

Ma come puoi diventare Project Manager? Quali sono i percorsi formativi che ti permettono di specializzarti in questo nuovo settore? Di seguito andremo a considerare i passi per permetterti di comprendere l’importanza di questa nuova figura professionale e gli sbocchi lavorativi.

Chi è il Project Manager. I suoi compiti

Prima di analizzare la formazione necessaria, è importante che tu comprenda quale sia la reale funzione di un Project Manager, il soggetto che sarà preposto a tutte quelle realtà che fanno parte della gestione di un progetto, ovvero l’insieme di attività che prevedono la pianificazione, organizzazione e gestione delle risorse presenti in un’azienda.

I compiti principali di un Project Manager quindi spaziano tra diversi ambiti, dato che dovrai definire gli obiettivi del progetto, predisporre tutte le realtà necessarie al fine di portare a compimento la gestione dello stesso e stabilire il budget necessario a questo scopo. Ma tra le specifiche che sono collegate a questa figura professionale non vi sono solo competenze tecniche ma dovrai anche scegliere le risorse umane fondamentali per perseguire l’obiettivo e gestire le relazioni del team, dirimendo le eventuali questioni che possono sorgere tra i vari reparti, oltre alle relative problematiche che possono ritardare la realizzazione del progetto stesso.

Come diventare un Project Manager. Quali sono le competenze e l’ambito formativo

Il ruolo del Project Manager è centrale nell’ambito dello sviluppo di un’azienda moderna e può essere un sbocco professionale che ti può avvantaggiare nell’ambito del tuo lavoro. Ma quali sono i passi che devi fare per raggiungere questo obiettivo? Come avrai notato le competenze che sono strettamente collegate alla figura del Project Manager sono molto ampie, dato che si richiedono anche delle realtà connesse alla psicologia e alla gestione delle risorse umane. La scelta di un corso di formazione deve essere attenta e oculata in modo da poter ottenere tutte le informazioni necessarie e le conoscenze basilari per svolgere il compito di Project Manager in modo completo.

Il corso di Project Management Di Unione Professionisti. La formazione per un Project Manager

Unione Professionisti ti permette di poterti iscrivere al corso di Project Management al fine di specializzarti come figura professionale di Project Manager. Il percorso è stato ideato in collaborazione con l’Ingegnere Aurelio Conter, un professionista specializzato nel campo ingegneristico, del settore edilizio e della programmazione. Grazie alla sua esperienza pluriennale e alle ampie competenze con una conoscenza approfondita della funzione e dei ruoli del Project Manager, ti offrirà l’opportunità di conoscere e specializzarti in questa nuova figura professionale. L’applicazione infatti può essere collegata a tutti i campi dei sistemi complessi e permetterti di contribuire allo sviluppo della tua azienda.

Le caratteristiche del corso. Innovazione e conoscenza per il Project Manager

Il corso di Unione Professionisti si sviluppa in 21 ore durante le quali verranno analizzati tutti gli elementi concernenti la gestione di un progetto e i compiti del Project Manager. Nella prima parte si analizzeranno gli aspetti fondamentali della programmazione apprendendo le terminologie necessarie e come focalizzare gli obiettivi e la gestione del budget e delle risorse umane. A questo fine sarà necessario apprendere il funzionamento dei software più comunemente utilizzati per lo sviluppo del progetto. Inoltre si porrà particolare attenzione ai compiti del Project Manager analizzando passo dopo passo tutte le singole fasi della programmazione e della gestione delle risorse. Il corso non solo è autoconclusivo e con una formazione completa, ma ti offre l’opportunità di essere seguito direttamente online. Non sarà quindi necessario l’obbligo di frequenza, ma grazie alle applicazioni delle nuove tecnologie di e-learning, Unione Professionisti ti permette di ampliare i tuoi orizzonti lavorativi e formativi direttamente da casa o dal tuo ufficio in piena autonomia e gestione del tuo tempo.

A chi si rivolge il corso. Gli obiettivi formativi e professionali

Ma perché iscriverti al corso di Project Management di Unione Professionisti? In primo luogo sarai certo della qualità formativa ricevendo un’approfondita conoscenza nel settore della gestione dei progetti. Nel corso non solo riceverai competenze tecniche, ma saranno sviluppate anche quelle di tipo psicologico e umane necessarie alle gestione delle persone che faranno parte del progetto, rendendo completa la tua formazione specifica e compensando le tue conoscenze.

Dal punto di vista professionale non solo acquisirai la capacità di gestire un progetto dalla fase di programmazione alla sua realizzazione, ma comprenderai in modo approfondito tutte le competenze necessarie alla realizzazione dello stesso. Inoltre ti sarà possibile apprendere il funzionamento dei principali software utilizzati a questo fine.

Il corso di Unione Professionisti ti può essere utile per specializzarti in un settore che ha sbocchi lavorativi molto ampi e che sta diventando una realtà centrale dello sviluppo delle aziende. Il frequentare il corso può avvantaggiarti sia per la ricerca di una nuova attività lavorativa, sia nel caso in cui tu sia un professionista che si occupa di gestioni complesse e quindi grazie a esso riceverai nuove informazioni e competenze; infine ti permette di rimanere sempre aggiornato e investire sulla formazione senza però dover rinunciare al tuo tempo o al lavoro, grazie al sistema di apprendimento online.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi