domenica, Gennaio 17, 2021
0 Carrello
Edilizia

Minimo ingombro e massimo comfort con le unità VMC a incasso VENTIZA di Wavin

Wavin Italia rinnova la sua gamma dedicata alla ventilazione meccanica controllata con le unità a incasso VENTIZA UV3-150P e UVE-150P.

VMC a incasso VENTIZA di Wavin: minimo ingombro, massimo comfort
391Visite

Wavin Italia, la filiale italiana del Gruppo Wavin specializzata nella progettazione di soluzioni per l’Indoor Climate e nello sviluppo di sistemi di tubazioni plastiche nel settore edilizio e nelle infrastrutture, rinnova la sua gamma dedicata alla ventilazione meccanica controllata con le unità a incasso VENTIZA UV3-150P e UVE-150P

Fiore all’occhiello delle soluzioni sviluppate da Wavin è l’ingombro minimo, che si traduce nella possibilità di installare le unità anche all’esterno dell’abitazione e che le rende particolarmente adatte per tutte le tipologie abitative che dispongono di spazi interni ridotti o non adeguati. 

Grazie al plenum di distribuzione integrato nella controcassa di supporto, le unità VENTIZA non necessitano di opere di controsoffitto per essere installate, essendo concepite specificatamente per un’applicazione a incasso a parete, con distribuzione a terra.  Il risultato è una versatilità senza precedenti, abbinata a una facilità di ispezione di tutti i principali componenti, compresi i filtri. 

VENTIZA UV3-150P e UVE-150P favoriscono il ricambio e il rinnovo dell’aria, grazie a due ventilatori che svolgono la funzionalità di estrazione dell’aria viziata interna e di immissione di quella pulita proveniente dall’esterno. La salute è invece assicurata dalla presenza di filtri F7 (ePM1 70%) all’interno delle macchine, per una migliore qualità dell’aria e una riduzione della diffusione di inquinanti e composti organici volatili.

Il recuperatore di calore a flussi incrociati con proprietà entalpiche presente in entrambe le unità VENTIZA è dotato di una speciale membrana realizzata in materiale polimerico, non necessita di uno scarico per la condensa e facilita il trasferimento di calore e il mantenimento della corretta umidità. 

Le due soluzioni ad incasso per la VMC residenziale firmate Wavin offrono una portata d’aria nominale di 150 m3/h e si differenziano per la tipologia di controllo in dotazione. La versione VENTIZA UVE, rispetto all’unità UV3 fornita di controller standard, è infatti impreziosita da un controller con display LCD bianco caratterizzato da sonde di umidità e temperatura ambiente integrate.

Per ottenere ulteriori informazioni sulle unità VMC a incasso VENTIZA UV3-150P e UVE-150 P è possibile visitare direttamente il sito web aziendale.

Caratteristiche tecniche:

  • Installazione a incasso
  • Portata nominale aria 150 m3/h
  • Ventilatori EC Brushless
  • Recuperatore di calore con proprietà entalpiche e trattamento antibatterico
  • Versioni: con by-pass automatico
  • Filtri in ripresa e rinnovo ePM1 70%
  • Dimensioni contenute
  • Alimentazione 230 V – 50 Hz
  • Regolazione della portata per singola tubazione
  • Controllore automatico opzionale (UVE)
X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi