martedì, Giugno 25, 2024
0 Carrello
Edilizia

Fassa Lamina System, nuove tecnologie costruttive

Fassa Lamina System: Nuove tecnologie costruttive per una posa sicura e pavimenti di lunga durata.

Fassa Lamina System, nuove tecnologie costruttive
1.03KVisite

Fassa Bortolo amplia l’offerta del Sistema Posa Pavimenti e Rivestimenti con una nuova gamma di membrane desolidarizzanti e impermeabilizzanti specifiche per proteggere e conferire maggior durabilità alle superfici, anche su sottofondi problematici. 

Fassa Lamina System: Nuove tecnologie costruttive per una posa sicura e pavimenti di lunga durata.

La linea si compone di tre prodotti innovativi, selezionati per qualità ed elevate prestazioni, da scegliersi in funzione della tipologia di intervento da eseguire e delle esigenze progettuali: due membrane desolidarizzanti impermeabilizzanti e un telo antifrattura.

Le membrane FASSA LAMINA SYSTEM permettono di compensare il comportamento fisicamente diverso del supporto e del rivestimento ceramico o lapideo. La loro capacità di far da ponte (crack-bridging) sulle fessure fa in modo che queste non si trasferiscano alla pavimentazione creando così uno strato di desolidarizzazione antifrattura.

Il massetto è, inoltre, protetto da infiltrazioni d’acqua, rendendolo perfettamente impermeabile e aumentandone così la durabilità evitando la comparsa di efflorescenze in corrispondenza delle fughe.

FASSA LAMINA SYSTEM, tre prodotti con tanti vantaggi.

  • AQUAZIP LAMINA 3D: membrana multifunzione per pavimentazioni interne ed esterne

È la soluzione ideale per il controllo delle fessurazioni su supporti lesionati, per l’impermeabilizzazione dei massetti, il controllo delle tensioni di vapore su sottofondi umidi, nonché il comfort acustico. 

Si compone di un’anima centrale in polietilene a bassa densità, circondata da due strati di tessuto non tessuto in polipropilene: il primo assicura elevata impermeabilità e costituisce una barriera al passaggio del vapore, il secondo possiede un’elevata resistenza agli alcali e garantisce al contempo adesione e desolidarizzazione. 

AQUAZIP LAMINA 3D si può applicare a pavimento su vari supporti, in ambienti interni ed esterni d’uso residenziale. La membrana assicura una maggior durabilità della pavimentazione, creando uno strato di desolidarizzazione antifrattura che migliora la distribuzione dei carichi sulla superficie anche nelle condizioni più difficili (rivestimenti di grande formato, notoriamente più rigidi, elevate sollecitazioni derivanti dalla destinazione d’uso, caratteristiche intrinseche del supporto), e realizzando uno strato impermeabile all’acqua e fonoisolante (contribuendo ad attenuare il rumore da calpestio).

  • AQUAZIP ECO-LAMINA 2D: eco-membrana impermeabilizzante per pareti e pavimenti interni

È un’eco-membrana impermeabilizzante con struttura a tre strati, la cui anima impermeabilizzante in polietilene a bassa densità è caratterizzata da un elevato contenuto di prodotto riciclato. I due strati in TNT di polipropilene che la avvolgono favoriscono invece la maggiore coesione con l’adesivo, impiegato sia per la posa della membrana che per quella del rivestimento. 

AQUAZIP ECO-LAMINA 2D è particolarmente consigliata in ambienti interni esposti al contatto con acqua e vapore in modo occasionale (come bagni e docce) o continuativo (come bagni turchi), aiutando a prevenire il rischio di trasferimento di umidità agli ambienti adiacenti e la formazione di macchie e muffe nelle corrispondenti pareti, preservandone la durabilità.

Si può utilizzare sotto a pavimenti e rivestimenti in piastrelle ceramiche, pietra naturale e mosaici, anche in presenza di sistemi radianti; per ambienti interni d’uso residenziale e commerciale, a pavimento e a parete. Inoltre, è una soluzione eco-sostenibile grazie all’integrazione di materiali riciclati al suo interno, fattore che permette di ridurre l’impronta di carbonio dei componenti del sistema.

  • FASSAFLOOR LAMINA TEX:telo antifrattura per pavimenti interni ed esterni

È una membrana desolidarizzante composta ida due diversi strati di TNT: lo strato inferiore in polipropilene è particolarmente resistente alle sollecitazioni per garantire una corretta desolidarizzazione dal supporto, mentre lo strato superiore, in polipropilene e poliestere, consente una migliore adesione con il collante impiegato per la posa delle piastrelle. 

FASSAFLOOR LAMINA TEX è utilizzata per disaccoppiare e ridurre la tensione tra rivestimenti finiti (piastrelle e lastre in ceramica, pietra naturale) ed il sottofondo, in ambienti interni ed esterni, anche in presenza di sistemi di riscaldamento a pavimento.  È particolarmente indicata in tutte quelle situazioni dove l’integrità del rivestimento può essere a rischio a seguito di tensioni nel supporto che agiscono in modo parallelo alla pavimentazione (tensioni di taglio), o negli interventi in sovrapposizione, dove per la differenza di formato non c’è corrispondenza tra i giunti presenti nel supporto ed il giunto di dilatazione sul nuovo rivestimento. Inoltre, possiede una buona capacità di far ponte sulle fessure, permettendo così l’incollaggio su fondi eterogenei, non completamente stagionati o con microfessurazioni.

Il prodotto può essere applicato su sottofondi portanti come ad esempio pavimenti in calcestruzzo, massetti in cemento oppure in anidrite, pavimentazioni esistenti con rivestimenti in ceramica, marmo, parquet, legno, ben ancorati al fondo. Può essere utilizzato anche per la desolidarizzazione di pavimenti realizzati su pannelli in fibro-gesso o fibrocemento.

X

Per leggere l'articolo, accedi o registrati

Non hai un account? Registrati!
X

Per leggere l'articolo, lascia la tua email

Oppure accedi