• Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Ingegneri
  • News » Attualità

In crescita i bandi sulle gare di progettazione in ingegneria e architettura

L’osservatorio Oice-Informatel ha stilato i dati relativi al 2016 sui bandi attinenti le gare di ingegneria e architettura.

 


In crescita i bandi sulle gare di progettazione in ingegneria e architettura

I dati hanno rilevato che  l’anno appena trascorso il numero di avvisi è cresciuto del 31,5% e il valore degli stessi del 63,3%, facendo salire il valore complessivo di 261 milioni in più rispetto al 2015 .

Viene evidenziato che,  le gare per servizi di ingegneria e architettura, registrate lo scorso Dicembre sono state 538 (di cui 85 sopra soglia),  importo complessivo di 91,5 milioni di euro  di cui 74,7 sopra soglia.

Nel 2015 al netto del maxibando Consip, il numero delle gare è aumentato rispettivamente del 60,6%  di cui +88,9% sopra soglia e +56,2% sotto soglia. Il valore è cresciuto del 51%. Specificatamente: +48,8% sopra soglia e +61,9% sotto soglia. A Dicembre la Regione Sardegna ha messo in opera la gara 32,2 milioni di euro attinente al servizio di assistenza tecnica per l’attuazione del p.o. Sardegna 2014-2020 ( che è però divisa in 4 lotti).

L’Oice-Informatel ha rilevato, altresì, che  negli undici mesi del 2016 (Dicembre-Gennaio) sono state bandite 5.159 gare per un importo complessivo di 764,7 milioni. In confronto al 2015 e al netto del maxibando di dicembre (Consip) hanno avuto un aumento del 31,5% nel numero, rispettivamente : +58,4% sopra soglia e +28,9% sotto soglia, e 63,3% nel valore  con un +87,2% sopra soglia e +9,3% sotto soglia.

Per ciò che concerne le gare italiane pubblicate sulla Gazzetta Europea, viene specificato che le stesse hanno avuto una crescita del 58,4% passando da 351 del 2015 a 556 nel 2016. Un crescita del 10,6% all’interno della Comunità Europea. Anche se l’incidenza dell’Italia rispetto agli altri Paesi UE si attesta sul 2,7% in confronto alla Gran Bretagna (5,5%); Francia (30,1%); Polonia (7,8%).

Viene , infine, rilevato che nello scorso anno l’andamento delle gare di appalti integrati (progettazione e costruzione insieme) è stata in  crescita nel valore ovvero 8.181 milioni  facendo registrare +59,7% rispetto al 2015 ma un calo nel numero con  582 gare ovvero -54,8%. Il nuovo codice degli appalti prevede, nei settori speciali  gli appalti misti, quest’ultimi da soli mostrano in confronto a 24 mesi fa un calo di valore del 18% e  un calo del 68,6% per il numero.

 

 




Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!