• Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Ingegneri
  • News » Urbanistica

Costruzioni, il marchio italiano Permasteelisa venduto ai cinesi per 467 milioni

La cinese Lixil Group Corporation ha deciso di vendere il 100% delle azioni di Permasteelisa SpA al gruppo cinese Grandland

 


Costruzioni, il marchio italiano Permasteelisa venduto ai cinesi per 467 milioni

Leader mondiale nel settore della progettazione, gestione progetti, produzione e installazione di facciate continue e impianti per interni, Permasteelisa unirà le forze con il gruppo cinese Grandland.

La notizia arriva oggi dopo che la cinese Lixil Group Corporation, leader mondiale nel settore dell'edilizia e delle costruzioni, ha annunciato di aver deciso di vendere il 100% delle azioni di Permasteelisa SpA, detenute dalla sua controllata Lixil Corporation, a Grandland per un prezzo di vendita di 467 milioni di euro.

Permasteelisa sarà gestita come entità commerciale separata e la sua indipendenza sarà garantita dal nuovo socio. La sede centrale di Permasteelisa rimarrà quella a Vittorio Veneto, in Italia.

“Dalla combinazione tra la posizione di leader di mercato che Permasteelisa detiene, unita alla sua presenza in Europa, Medio Oriente, Africa, Nord e Sud America e in alcune parti dell'Asia, e la capacita' di integrazione industriale di Grandland, con la sua forza sul mercato cinese, nascera' un vero leader mondiale nel settore delle facciate continue per edifici", ha sottolineato Riccardo Mollo, Amministratore Delegato di Permasteelisa Group. "Anche se Permasteelisa manterra' la sua indipendenza operativa, le opportunita' di sinergie operative con Grandland sono straordinarie".




Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!