• Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Ingegneri
  • News » Attualità

Energia: premio ENEA-MISE per stampa e giovani under 25 “Italia in Classe A – Premio Energia Intelligente”

L’ENEA e il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) lanciano il concorso Italia in Classe A – Premio Energia Intelligente

 


Energia: premio ENEA-MISE per stampa e giovani under 25 “Italia in Classe A – Premio Energia Intelligente”

L’ENEA e il Ministero dello Sviluppo Economico (MiSE) lanciano il concorso Italia in Classe A – Premio Energia Intelligente, rivolto a giornalisti e a giovani under 25 per premiare i migliori articoli, spot, foto e servizi radio-tv sull’efficienza energetica.

Obiettivo del concorso è valorizzare l’informazione e la diffusione di notizie sull’efficienza energetica, con particolare riferimento agli strumenti e agli incentivi disponibili, all’innovazione tecnologica e all’uso efficiente dell’energia, in ambito pubblico e privato, negli edifici abitativi, nel terziario, nell’industria, nei trasporti e nella pubblica amministrazione. Il concorso durerà dal 15 maggio al 15 novembre2016 e prevede premi per le seguenti categorie:

  • articoli pubblicati su carta stampata ed agenzie di stampa (testate registrate);

  • servizi diffusi su radio e televisioni (testate registrate);

  • articoli, foto e servizi audio-video diffusi sul web (testate registrate);

  • fotografie e/o illustrazioni/vignette inedite;

  • video/spot inediti;

  • premio under 25 per articoli, foto o servizi audio-videoinediti;

  • testata giornalistica registrata.

 Le candidature saranno valutate da una giuria composta da esperti di ENEA, MiSE e Commissione europea, supportata da un comitato tecnico-scientifico. Il testo integrale del bando è disponibile sul sito enea.it, mentre il modulo di partecipazione e le modalità per l’invio telematico del materiale saranno online entro il 31 maggio su  italiainclassea.enea.it.

 

La partecipazione al concorso per le categorie 1, 2, 3, 7 prevede la pubblicazione degli elaborati su testate italiane registrate a diffusione nazionale, regionale o locale dal 15 maggio al 15 novembre 2016. Alle categorie 4, 5 e 6 che prevedono materiali inediti possono partecipare anche non giornalisti. Per le categorie 1, 2, 3, 4 e 6 il premio è di 3mila euro, mentre per i video/spot dellacategoria 5 l’importo èdi5mila euro.

Alla categoria 7 potranno partecipare tutte le testate giornalistiche registrate e alla prima classificata sarà consegnata una targa con una menzione speciale per l’approfondimento e la qualità dei servizi dedicati alle tematiche dell’efficienza energetica.

Il PremioEnergia Intelligente è una delle iniziative previste dalla campagna Italia in Classe A del Programma di Informazione e Formazione sull’efficienza energetica (ex art.13 del dlgs 102/2014, in attuazione della direttiva 2012/27/UE), per far conoscere a PMI, dipendenti pubblici, famiglie, studenti e istituti bancari gli strumenti, le opportunità e l’importanza dell’efficienza energetica e far nascere una cultura diffusa sull’uso efficiente ed eco-sostenibile delle risorse energetiche ed ambientali.  Grazie al dlgs 102/2014 e al Piano d’Azione per l’Efficienza Energetica 2014 predisposto da ENEA e MiSE, l’Italia ha intrapreso significativi passi in avanti nel raggiungimento dell’obiettivo di una riduzione dei consumi di energia primaria di 20 Mtep l’anno al 2020, pari a 15,5 Mtep di energia finale.

La campagna “Italia in Classe A” prevede una prima fase di sensibilizzazione sui temi dell’efficienza rivolta soprattutto al grande pubblico e ai media, attraverso  messaggi concepiti con un linguaggio semplice e chiaro. La campagna sarà presentata nell’ambito di una conferenza stampa presso Forum PA (Roma, Palazzo dei Congressi, 24-25-26 maggio 2016).

Nell’ambito del Programma di Informazione e Formazione sull’efficienza energetica, l’ENEA ha recentemente pubblicato un avviso pubblico destinato a emittenti radio e tv (scadenza 30 maggio) per selezionare progetti editoriali che diffondano, presso il pubblico televisivo, informazioni sui temi del risparmio e dell’efficienza energetica. L’importo a base d’asta è di 300.000 euro (IVA inclusa), stanziati dal MiSE. Alla gara potranno partecipare emittenti radiotelevisive, operanti sul territorio nazionale, in possesso delle caratteristiche indicate nel bando scaricabile al link:

 

http://www.enea.it/it/in-evidenza/home/selezione-di-un-operatore-economico-per-laffidamento-dei-servizi-di-media-audiovisivi-sui-temi-del-risparmio-e-dellefficienza-energetica




Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!