• Facebook
  • Twitter
  • Google+
Sei un professionista? - Ingegneri
  • News » Professionisti

Droni - Italy: in arrivo la Drones Revolution

Come i droni influenzeranno sempre di più la vita delle persone

 


Droni - Italy: in arrivo la  Drones Revolution

I sistemi aeromobili a pilotaggio remoto, comunemente chiamati droni, rivoluzioneranno le professioni tecniche. Sono stati infatti numerosi gli ingegneri, gli architetti e i geometri che hanno partecipato alla due giorni di Droni - Italy, la fiera professionale dedicata ai droni per l'impiego professionale, chiusasi a Milano  lo scorso 25 ottobre.

Viva soddisfazione per il risultato della fiera da parte degli organizzatori dell’evento.

"Siamo molto soddisfatti della partecipazione e dell’impatto pubblico che sembra abbia avuto l’evento. Alla prima edizione abbiamo registrato circa 2.300 visitatori, 50 aziende espositrici e 23 eventi tra convegni e workshop. Agli eventi secondo i nostri dati hanno partecipato 1.400 persone e 80 giornalisti della stampa tecnica specializzata”

Tra i motivi dell'interesse che sta montando nel mondo professionale attorno ai droni c'è l'emissione del nuovo regolamento ENAC che, a 6 mesi dalla sua emanazione, è stato oggetto di una tavola rotonda di approfondimento.

Prima criticato, poi compresa infine forse apprezzato da numerosi operatori.

Il Regolamento ENAC, infatti, svolge un ruolo fondamentale per il settore e la sua evoluzione, secondo Carmine Cifaldi dell’ENAC " Il mercato potrà stabilizzarsi e questo porterà a prodotti di sempre maggiore qualità, liberando investimenti per la ricerca. L'obiettivo comune è sviluppare un'industria forte in prospettiva". Dopo un iniziale resistenza l’opinione più diffusa è quella che il regolamento sui droni dell’ENAC porterà un sporta di benefica pulizia del mercato.

Nel corso della fiera milanese dedicata ai droni sono state numerose le aziende protutrici che hanno sfruttato lì’occasione per presentare al pubblico i propri prodotti.

Non solo gli ultimi modelli di droni e gli innovativi sensori e i software per la lettura dei dati, ma anche i servizi degli operatori specializzati che mettono a disposizione soluzioni tecnologicamente avanzate per il telerilevamento, la fotogrammetria, le videoriprese e tutte le operazioni che possono essere realizzate con i SAPR.

 

 

 






Commenti (0)

Pagine: 0

Per commentare è necessario essere registrati.


Sei già registrato? Entra subito
Altrimenti registrati gratis!